Borgo

La Popolar Contrada dì BORGO, si estende nella parte bassa del paese, seguendo l’antico percorso della cinta muraria di Castelfiorentino ed allungandosi poi verso destra e sinistra. Da un lato la zona della posta delimita la contrada che li confina con il rione di Puppino, dalla parte opposta la zona si estende fino ad arrivare alle zone del “Vallone” e confinando con Santa Verdiana. La vecchia cinta muraria delimita invece il confine con la contrada di Membrino.

Lo stemma è uno scudo diviso in due con i colori celeste e amaranto con al centro la stilizzazione dell’arco di borgo che da Via Garibaldi collega andando “su pé costa” il paese basso con il centro storico alto.

L’amaranto è un rimando alle fornaci di ceramica che nel medioevo erano situate nel paese basso.

Il celeste è il colore del fiume, dell’Elsa che da sempre è stato l’elemento di vita del nostro paese, e che caratterizza il nostro centro abitato, pesca, renaioli, campi, ma anche svago e acqua, tutto questo era ed è il nostro fiume.

LA CONTRADA
Presidente: Massimo Franchini
Capitano: David Bianchi
Tesoriere: Giuseppina Turini